Le Migliori Offerte Luce del 2020

Cambiare fornitore non è mai stato così semplice. Con il nostro comparatore puoi confrontare i vari fornitori e le varie offerte. Potrai risparmiare fino a 200€ l’anno! Sul nostro sito potrai effettuare delle simulazioni gratuite, senza alcun impegno, sulla nostra selezione delle migliori offerte del mercato!

COME FUNZIONA Informazioni sul Posizionamento delle offerte
Il presente sito è una fonte gratuita di informazioni indicative su una selezione di offerte proposte dagli inserzionisti fornitori di servizi o prodotti. Questa fonte di informazioni consente agli utenti di individuare e comparare le principali caratteristiche di tali offerte. Vengono riportate solo le offerte dei fornitori di servizi che hanno corrisposto un contributo finanziario al sito. Le offerte presentate non rappresentano la totalità delle offerte disponibili sul mercato italiano. L'ordine di posizionamento delle offerte nonché le valutazioni e le recensioni presenti sul sito sono stabiliti a discrezione dell'editore del sito. Il posizionamento è determinato principalmente dal compenso corrisposto all'editore dagli inserzionisti, dalla loro popolarità in base al numero di clic ricevuti e dai vantaggi che le offerte presentano per il consumatore. L'ordine di posizionamento delle offerte, delle recensioni e delle valutazioni è suscettibile di variazione in qualsiasi momento sulla base dei suddetti criteri. Maggiori informazioni possono essere reperite al link funzionamento del sito
Offerta Luce
NOME OFFERTA
VANTAGGI
SERVIZIO
TARIFFA*
Badge
COME FUNZIONA Informazioni sul Posizionamento delle offerte
Il presente sito è una fonte gratuita di informazioni indicative su una selezione di offerte proposte dagli inserzionisti fornitori di servizi o prodotti. Questa fonte di informazioni consente agli utenti di individuare e comparare le principali caratteristiche di tali offerte. Vengono riportate solo le offerte dei fornitori di servizi che hanno corrisposto un contributo finanziario al sito. Le offerte presentate non rappresentano la totalità delle offerte disponibili sul mercato italiano. L'ordine di posizionamento delle offerte nonché le valutazioni e le recensioni presenti sul sito sono stabiliti a discrezione dell'editore del sito. Il posizionamento è determinato principalmente dal compenso corrisposto all'editore dagli inserzionisti, dalla loro popolarità in base al numero di clic ricevuti e dai vantaggi che le offerte presentano per il consumatore. L'ordine di posizionamento delle offerte, delle recensioni e delle valutazioni è suscettibile di variazione in qualsiasi momento sulla base dei suddetti criteri. Maggiori informazioni possono essere reperite al link funzionamento del sito

*LUCE: consumo di un cliente tipo che consuma 2.700 kWh all’anno e ha 3kW di potenza impegnata. Il prezzo esposto è approssimativa, la cifra esatta verrà data dal fornitore.
 GAS: consumo di un cliente tipo che consuma 1.000 Smc all’anno. Il prezzo esposto è approssimativa, la cifra esatta verrà data dal fornitore.

 

I vantaggi di sottoscrivere un'offerta luce

Che tu sia proprietario o locatario della tua abitazione, sei libero di scegliere il fornitore di elettricità che più ti conviene, a seconda del tuo consumo quotidiano di energia.

Scegliendo un’offerta luce, invece di un’offerta gas, non dovrai installare una caldaia, quindi il tuo investimento iniziale sarà meno consistente.

Se hai un appartamento potresti voler optare per l’installazione di un sistema elettrico. Infatti, l’installazione di una caldaia in uno spazio ristretto non è necessaria. Per il riscaldamento di un’abitazione non troppo grande, il riscaldamento dato da un sistema elettrico può essere sufficiente.


Come calcolare il consumo elettrico della propria abitazione

Il consumo elettrico della tua abitazione dipende da diversi fattori:

  • La grandezza della casa
  • Quando è stato costruita; il tuo immobile potrebbe consumare più energia di quanto tu possa pensare in funzione del tipo di isolamento e dell’assenza di regolamentazioni termiche al tempo della costruzione. Questo può portare a un utilizzo intensivo del riscaldamento in inverno o dell’aria condizionata in estate.
  • Quante persone occupano l’immobile
  • La frequenza e il tipo di utilizzo energetico (riscaldamento, acqua calda, climatizzazione)
  • L’esistenza di un sistema di ore piene, o ore di punta, e ore morte, o ore non di punta. Questo sistema è previsto per fare da cuscinetto alle fluttuazioni di utilizzo energetico nelle case. Il consumo è infatti più elevato di giorno (nelle ore piene) ed è molto minore nel resto delle ore, solitamente dalle 22 alle 6 o dalle 24 alle 8. Sul sito dei nostri partner puoi calcolare il tuo consumo velocemente e gratuitamente. Al contrario non avrai bisogno di utilizzare il simulatore se possiedi un indicatore nel tuo immobile, che indichi la classe energetica alla quale esso appartiene. Le classi energetiche vanno dalla A alla G in funzione della tendenza al consumo


Il kWh è un’unità di misura energetica che serve a calcolare il tuo consumo di elettricità in un’ora.


In media 1 kWh corrisponde a: da 13 a 20 ore di televisione, 50 ore di illuminazione per una lampada economica di 20 Watts, 2 a 5 minuti di doccia calda. Queste misure possono variare a seconda della potenza in Watt degli apparecchi elettrici utilizzati.


Come scegliere l'offerta elettrica adatta a te

In primo luogo, devi sapere che non c’è una qualità elettrica che sia migliore dell’altra, perché le offerte energetiche proposte da tutti i fornitori sono distribuite dagli stessi gestori di rete.

Successivamente, per scegliere l’offerta elettrica che corrisponde ai tuoi bisogni, devi concentrarti sulla tipologia di prezzo che preferisci, tra quelli proposti da ogni fornitore:

  • Prezzo fisso: le tariffe di mercato di ognuno dei diversi fornitori d’energia possono essere fissate su un periodo definito per contratto (dagli 1 a 4 anni), durante il quale, le tariffe restano bloccate.
  • Prezzo indicizzato: la tariffa può seguire le fluttuazioni del mercato (al rialzo come al ribasso)
  • Prezzo regolamentato: le tariffe sono fissate a livello statale. Questo tipo di tariffe sono proposte solo da fornitori nazionali.

Nella tua analisi dovrai inoltre tenere in conto il prezzo del kWh, la qualità del servizio clienti dell’operatore e il prezzo delle varie offerte. Ma non preoccuparti, il nostro comparatore è qui per aiutarti!


Perché scegliere l'energia rinnovabile?

La quantità di persone in Italia che hanno già scelto di utilizzare energia rinnovabile in casa, aumenta di anno in anno (con un aumento nel 2019 del 4,4%).

Il principale vantaggio dell’utilizzo di una rinnovabile è che utilizzerai una risorsa energetica inesauribile che non ha un forte impatto sull’ambiente. La risorsa di energia rinnovabile che utilizzerai sarà certificata dagli enti appropriati.

Alcuni fornitori propongono un’offerta elettrica che è verde al 100%, altri lasciano ai propri clienti la possibilità di scegliere il proprio tipo di elettricità a differenti tariffe.

OK
Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento o elemento della pagina acconsenti all’uso dei cookie.