I Migliori Prestiti Personali

Compara e scegli la migliore offerta!

Realizza i tuoi progetti senza attendere! Non è mai stato così semplice ottenere un prestito per far avverare i tuoi sogni. Le richieste si effettuano al 100% online per ottenere un accordo in breve tempo e una risposta definitiva con un ritardo di 24 o 72 ore. Compara le migliori offerte e ottieni i tassi più bassi del mercato!

Aggiornato febbraio 2021
Note legali

Come comparatore online, il nostro sito web elenca, classifica e ordina le offerte di operatori e fornitori. Vengono mostrate sul nostro sito solo le offerte delle compagnie che hanno pagato un compenso alla nostra società a questo fine.
Per creare la classifica, teniamo in conto l’importo pagato dalle varie imprese per apparire nel nostro sito web. In altre parole, la classifica è composta a seconda dei compensi pagati dagli inserzionisti.

Perché sottoscrivere un prestito online?

Per tutti i tuoi progetti finanziari che vanno dai 200 ai 75000 euro, puoi decidere di scegliere un prestito online. Uno dei vantaggi dell’iscrizione online, è che potrai avere un tasso molto vantaggioso che non troverai da nessun’altra parte.
Valutaofferte ha controllato meticolosamente tutte le offerte di prestiti online: vogliamo facilitarti la vita! Troverai le offerte già classificate e spiegate in dettaglio.

 

Prestito finalizzato o non finalizzato?

Potrebbe essere più vantaggioso specificare il bene o il servizio per il quale utilizzerai il tuo prestito. Quando farai richiesta per un prestito finalizzato dovrai, al momento della firma del modulo di prestito, indicare con precisione l’acquisto al quale sarà subordinato il conseguimento del vostro prestito.

Se per una ragione o per un’altra, la spesa da te prevista non viene effettuata, il credito è automaticamente annullato e tu non dovrai pagare nessuna commissione. Il contratto di vendita non può contenere delle clausole che ti obbligano a pagare, se ti rifiutano il prestito. Questa è una doppia sicurezza per te!

Gli obblighi di rimborso inizieranno alla consegna del bene o del servizio. Tuttavia, il rivenditore ha il diritto di richiedere un acconto per riservare il prodotto/servizio. Questo verrà rimborsato interamente, se la vendita non si realizza.

 

Quale prestito scegliere?

Ti consigliamo di scegliere un tipo di credito al consumo finalizzato se sai già cosa vuoi acquistare con il tuo prestito.

Desideri comprare un auto? Scegli un prestito auto
Hai bisogno di fare dei lavori per la casa? Il prestito più adatto è il prestito ristrutturazione.
I tassi e i termini del rimborso saranno probabilmente i più adatti per il tuo progetto.

Al contrario, un prestito non finalizzato ti permetterà di acquistare diversi beni o servizi senza bisogno di giustificarne la loro natura all’istituto di prestito. Non dimenticare però, che, in questo caso, non avrai un garante che ti proteggerà contro la restituzione della somma presa in prestito, in caso uno dei tuoi acquisti non si realizzi.

 

Quali sono le garanzie per il prestito? Come sottoscriverlo?

Se hai intenzione di sottoscrivere un prestito sarai protetto dal Codice del Consumo.

Infatti, la tua banca o il tuo istituto di credito specializzato, devono studiare la solvibilità dei loro potenziali clienti consultando i registri corrispondenti. Nel caso contrario potrebbero esporsi a dei seri rischi. Se i loro clienti si rivelassero essere inadempienti (o insolventi), non potrebbero, infatti, richiedere il rimborso del denaro prestato.

Inizialmente dovrai quindi scoprire se ti è possibile richiedere il prestito che desideri. Per identificare l’offerta che corrisponde meglio al tuo profilo, utilizza gli strumenti di test messi a disposizione sul sito della tua banca o del tuo istituto di credito specializzato.

Il modo più semplice ed efficace per richiedere un prestito personale è quello di indicare la somma desiderata e il periodo di rimborso. In seguito, dovrai compilare il tuo profilo online. È possibile effettuare la tua richiesta per telefono o attraverso un’agenzia, se l’istituto ha una rete di agenzie.

Alla firma di un contratto di credito al consumo, avrai un diritto di recesso a tua disposizione fino a 14 giorni.

 

Quali sono i documenti richiesti?

Al momento della sottoscrizione del credito al consumo, dovrai munirti di alcuni documenti:

  • copia del tuo documento d’identità (carta d’identità, passaporto, a volte viene accettata anche la patente)
  • codice fiscale, se si è cittadini italiani
  • la documentazione relativa alla propria condizione lavorativa
  • la documentazione relativa ad altri finanziamenti in corso

Per un prestito finalizzato all’acquisto di un bene specifico andrà inoltre presentato un preventivo della spesa da sostenere.

ACCETTA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento o elemento della pagina acconsenti all’uso dei cookie.