Offerte Mobili

"Harry ti presento... Iliad!"

"Harry ti presento... Iliad!"

A soli 4 anni dal suo ingresso nel mercato italiano, Iliad si classifica il quarto polo telefonico più utilizzato nel territorio italiano con più di 4 milioni di utenti registrati. Dopo aver mosso la concorrenza, proponendo offerte a prezzi stracciati, ora si prepara ad affermarsi nel mondo del 5G.

Sarà questo il futuro della telefonia? 

 

 

Negli anni ’90 se ti facevano arrabbiare, nel peggiore dei casi riattacavi il telefono. Ora, la cosa più crudele che puoi fare è visualizzare un messaggio whatsapp e non rispondere. Proprio con la stessa velocità Iliad è passata ad essere tra le più influenti compagnie telefoniche in Francia, ad essere nella top five della classifica della telefonia mobile italiana. 

 

Quali sono i fattori che hanno permesso una così rapida scalata al successo?

 

Innanzitutto, Iliad entra nel mercato italiano grazie alla fusione tra Wind e H3G nel 2016, e da allora i numeri sono cresciuti sorprendentemente. In primo luogo ciò che ha permesso questo straordinario successo sono state le promozioni low cost a basso costo. Le offerte ricaricabili di Iliad hanno registrato una riduzione dei costi del 22%, incrementando i giga internet inclusi del 130%, tra 2017 e 2018. Ma oltre al vantaggio economico, gli utenti scelgono questo operatore per la continua affidabilità, trasparenza,  e la promessa di mantenere questa attitudine a lungo termine

 

Cosa c’è da aspettarsi nel futuro di Iliad? 

 

Le sorprese non finiscono qui. Come anticipato, con l’arrivo del 2020, Iliad non rinuncia a correre verso l’innovazione. Infatti, lanciando il tag #Rivoluzioneiliad, la compagnia francese ha investito circa 3,4 milioni di euro di cui 1,2 milioni nella tecnologia 5G. In questo modo da la capacità di navigare con una connessione molto più veloce usufruendo di infrastrutture esclusive su tutto il territorio. 


In aggiunta, il colosso francese è alla continua ricerca di figure competenti da integrare nel suo organico. In particolare, in Italia “la febbre” da Iliad ha prodotto circa 34.000 posti di lavoro tra punti vendita, call center, e assistenza tecnica.  Qui puoi trovare tutte le posizioni aperte. 

 

L’effetto Iliad sta prendendo sempre più piede sul futuro della telefonia e dell’Internet mobile. Non farti scappare l’occasione di essere anche tu parte di questa Rivoluzione! 

ACCETTA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento o elemento della pagina acconsenti all’uso dei cookie.